DATA: 9 luglio 2019
INIZIO CONCERTO: 20:30
INDIRIZZO: Via Appia Nuova, 1245 (Roma)
VENUE: Ippodromo delle Capannelle
PINGUINI TATTICI NUCLEARI + JOE VICTOR 9 luglio 2019

ROCK IN ROMA – IPPODROMO DELLE CAPANNELLE

Apertura Porte: ore 19.00
Inizio concerto: ore 20.30

Informazioni:

06.54220870

Div. abili: biglietti acquistabili qui 

Prezzo biglietti:

Posto unico: € 20,00 + 3,00


Dopo aver concluso alla grande il tour invernale e dopo l’esibizione sul palco del Primo Maggio a Roma,

i PINGUINI TATTICI NUCLEARI tornano con nuove date estive: si esibiranno martedì 9 luglio all’Ippodromo delle Capannelle nell’ambito del ROCK IN ROMA.

 Biglietti disponibili su Rockinroma.com e Ticketone.it dalle ore 12.00 di martedì 21 maggio, e in tutti i punti vendita TicketOne e Box Office Lazio dalle ore 12.00 di venerdì 24 maggio.

 Il 5 aprile è uscito “FUORI DALL’HYPE”, il nuovo album della giovanissima band (una media di 24 anni) con all’attivo già tre dischi, 20 milioni di streaming e oltre 7 milioni di views su Youtube.

“FUORI DALL’HYPE” è stato anticipato da VERDURA – che ha superato il milione di ascolti su Spotify in poco più di un mese, da SASHIMI e dalla title track FUORI DALL’HYPE, singolo rilasciato il 15 marzo.


Così la band: «Hype è una parola che da qualche anno è entrata nel linguaggio comune. Per un artista, generare hype significa creare ‘grande attesa per il proprio prodotto’. L’Hype non si spiega, non ha regole: capita, o non capita. Molti artisti passano la vita a inseguire la chimera dell’Hype, corrono e si dimenano per essere i prescelti. Spesso l’Hype si posa proprio su quegli altri artisti che stanno fermi, immobili, e non lo desiderano, come una farfalla. Vola dove la porta il vento, e poi se ne va di nuovo. Chi è fuori dall’Hype vive dove il vento non porta farfalle».

 

Ad aprire il concerto, sul palco del ROCK IN ROMA, i JOE VICTOR!

 

PINGUINI TATTICI NUCLEARI

PINGUINI TATTICI NUCLEARI, 24 anni di media, nascono nel 2012 e sono capitanati da Riccardo Zanotti (compositore di testi e musiche), Nicola Buttafuoco, Elio Biffi, Lorenzo Pasini, Simone Pagani e Matteo Locati. Il gruppo prende forma tra i banchi di scuola, e accompagna l’adolescenza di tutti loro. Hanno all’attivo 4 album, più di 7 milioni di views su Youtube e oltre 20 milioni di streaming. 

 

JOE VICTOR

Nel 2014 nasce JOE VICTOR. Inizia suonando principalmente di notte, nei locali di Roma per un anno, come resident band in alcuni locali notturni (anche cinque volte al mese) con orari assurdi e anche per 4 ore di live set, fuori dal circuito consueto, riuscendo a ricreare le atmosfere dei concerti fatti di sudore, posti piccoli, alcol e balli, suonando canzoni proprie e cover senza soluzione di continuità, e spesso scrivendo molte canzoni del primo disco proprio in quelle situazioni. È un mondo che piace e riscuote subito l’interesse del pubblico della capitale.
Dopo un anno di Rock and Roll pubblica il suo primo lavoro “Blue Call Pink Riot” nel 2015 per l’etichetta Bravo Dischi e in due anni suona più di 200 volte in tutta Italia, e anche all’estero, da Vienna, allo Sziget Festival di Budapest e a Londra.
JOE VICTOR non crede nelle definizioni di genere ma che la scrittura musicale sia un percorso casuale e fantasioso che si basa sul gusto e sul sogno; non ci sono stili musicali o sonorità da preferire. Nel 2017 registra il suo secondo lavoro in studio con Matteo Cantaluppi; il disco si chiama “Night Mistakes”, pubblicato il 13 ottobre 2017 da Bravo Dischi e distribuito da Believe Digital.

© Copyright THE-BASE S.R.L. 2017
Powered by Immagika Web Lab Privacy Policy